Violetta Bellocchio – Sono io che me ne vado

Violetta ha scritto un libro e pensa un sacco di cose che penso sempre anche io.

P1030252

Ad esempio dove stiano volando gli aerei nel cielo o se tocchi a lei rompere il vetro.

E’ cresciuta vedendo quel telefilm in cui una protagonista si chiamava Brenda e pure lei, nel suo blog, ha recentemente ricordato Footloose.

Il libro racconta di una ragazza molto intelligente. Una di quelle che, soltanto a pensarci, viene voglia di baciarla. Si chiama Layla.

Lei non lo può neanche immaginare di suscitare una reazione così. Se lo sapesse mi ucciderebbe.

La verità è che è sensibile e tenera, ma bisogna fingere di non averlo capito.

Si deve contare fino a dieci prima di risponderle, fare un respiro e lasciare che si prenda i suoi spazi.

Non si fida.

Ringhia, per vedere fino a che punto vuoi avvicinarla, e se sei sfortunato potrebbe lasciarti un segno.

Bisogna mostrarle le mani ed aspettare che sia lei a farlo.

Ha solo bisogno di imparare a sentire il tuo amore.

One thought on “Violetta Bellocchio – Sono io che me ne vado

  1. un post.. che per sentirlo un pò mio ” non ho dovuto togliermi la scheggia di ghiaccio dal cuore” (ed è stato soltanto mio, per un attimo).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...