Maturità

Esistono una serie di avvenimenti che, a causa della ritualità con la quale si realizzano periodicamente o per il particolare significato che essi hanno rivestito nella storia del nostro Paese, sono in grado di farci riconoscere come comunità.

L’esame di maturità che oggi incomincia è certamente uno di questi e, che ci piaccia o no, siamo fottutamente culturalmente intrisi di cose come questa.

La ridicola sacralità con cui avviene è una delle cose più italiane che io possa pensare: come la vittoria dei mondiali ’82, l’urlo di Tardelli, la pizza, la morte di Aldo Moro o di Falcone.

E’ memoria collettiva anche se ognuno l’ha vissuto in momenti diversi.

Per questo ci piace ricordarlo e per questo stamattina moltissimi italiani dedicheranno un secondo della loro giornata al pensiero di quei momenti.

E visto che qui, in realtà, siamo super-pop, non potevamo davvero esimerci dal dedicare un pensiero a i nostri ragazzi.

Andate con Dio fratelli e se per caso il tema libero dovesse intitolarsi “Prova di coraggio“, be’…voi sapete che fare.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...