Chatroulette “experiment#2”

Salve gente, siamo tornati.

Per la verità contiamo di sparire nuovamente fino ai primi giorni di settembre, ma non abbiamo potuto trattenerci dal fare sentire la nostra voce per dirvi:

noi lo avevamo detto.

Sulla home di Chatroulette.com è presente da ieri l’annuncio che vedete nell’immagine sopra riportata.

La fase uno è terminata, si dice.

Fase uno che, dopo qualche mese di assestamento, ha portato a statistiche che parlano di un abuso ogni otto connessioni ed una percentuale di donne pari al 13% circa del totale degli utenti connessi – questo secondo dati riportati in rete e provenienti da non ben identificate fonti.

Insomma, uno spasso, se sei un maschio gay e hai meno di sedici anni.

Noi lo avevamo detto che così non avrebbe funzionato.

In che cosa possa consistere la fase seconda dell’esperimento, non è dato saperlo.

Forse i famosi soldi arrivati da fantomatici imprenditori serviranno a pagare un esercito di modelle perché stiano connesse al posto dei maniaci.

O forse gli investimenti effettuati servono solo a riciclare denaro, utilizzando il giovane ideatore del più famoso sito di chat al mondo come prestanome per loschi traffici di mafiosi russi.

In ogni caso l’idea delle modelle ci sembra la migliore e non appena ci saranno novità al riguardo ve ne daremo notizia, quanto meno per avere l’ultima parola, al solito.

Torniamo nell’oblio vacanziero.

Adieu.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...