Nike’s Marty McFly auto-lacing sneakers patent


Il problema della nostra generazione è che è cresciuto credendo che un giorno i vestiti avrebbero parlato e gli skateboard sarebbero stati in grado di volare.

Ecco perchè periodicamente capita di imbattersi in tentativi più o meno assurdi di riproduzione su larga scala di qualcuno dei fantastici aggeggi apparsi in uno degli episodi di Back to the Future.

Un’idea del genere deve aver colpito come un fulmine a ciel sereno i ragazzi del reparto R&D di Nike, quando, sporchi di pop-corn e gelato al caramello,  si sono accidentalmente imbattuti in questo video:

Ecco perchè, nello scorso mese di novembre, è stato depositato il brevetto che vedete qui sopra e di cui soltanto in questi giorni è trapelata l’esistenza.

Là fuori c’è una generazione di cinquantenni che chiede a gran voce il teletrasporto dagli anni ’60 e tutto questo è davvero ingiusto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...