Bridget Fleming – Downtown From Behind

Andare in bicicletta è una delle cose belle della vita.

Non parliamo di bici nel senso di sport, quella è una cosa che fa fare fatica e a noi non piace la fatica – soprattutto se siamo noi a provarla.

No, noi parliamo di quando con la bici ci si sposta senza fretta, di quando la si inforca per tornare a casa la notte dopo aver studiato in biblioteca o di quando la si usa per una passeggiata in una tiepida mattina di una domenica d’inverno.

E’ in momenti come questi che la città e la vita sembrano proprio belle.

Bridget Fleming ha deciso di ritrarre New York fotografando alcuni dei suoi più creativi ed interessanti cittadini mentre si allontanano da lei in bicicletta.

Gli scatti e una breve descrizione delle persone che sono state immortalate sono stati raccolti in un blog.

Le foto sono in posa, intendiamoci, e Bridget, di esse, dice: “It’s a nonportrait portrait. […] The shots are composed as if the biker has center stage, but the street and the whole collection are the stars.” – un trippone nel quale, sinceramente, non ci interessa calarci.

Al contrario, se, come crediamo, le opere d’arte sono in grado di vivere di vita propria, una volta realizzate, be’ preferiamo allora farci rapire da questi scatti fingendo che si tratti di momenti autentici, assaporandone le luci e i riflessi delle stagioni, cercando di sentire il rumore delle macchine che passano, del vento tra le foglie e il profumo della primavera.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...