VFNO – OVS pigiama party

Lucidate i vostri tatuaggi perchè in occasione dell’imperdibile evento annuale organizzato da Vogue – la Vogue Fashion Night Out 2012 – OVS cala l’asso organizzando il più grande pigiama party di cui la città meneghina abbia ricordo, con l’imperdibile partecipazione dell’international top dj Bob Sinclar.

Prevista la partecipazione anche di Belen Rodriguez – accompagnata dall’immancabile compagno-a-contratto – la quale si sfiderà, in un’area appositamente allestita, in un incontro di wrestling con Nicole Minetti, fresca vincitrice di un bronzo alle paraolmpiadi ancora in corso (polemiche sono sorte sull’utilizzo delle protesi che l’avrebbero nettamente favorita) – arbitra Margherita Hack.

Non negheremo la nostra presenza.

P.S.: quando OVS parla di pigiami, pensa a cose così.

3D is the new 3D

Sette e Vogue Italia hanno recentemente pubblicato i loro ultimi numeri:

entrambi si caratterizzano per copertina e servizi in 3d, e comprendono, in allegato, appositi occhialini in grado di permetterne la visione.

L’editoria italiana scopre il 3d e noi vi diamo il benvenuto negli anni sessanta, gente.

No perchè questa cosa – si, insomma, del 3d con gli occhialini – è tipo quarant’anni che è in giro.

L’Anna Wintour de noartri riscopre, oggi, ciò che Topolino ha abbandonato nel 1953.

Ah, oh, ma Sette è realizzato con la stessa tecnica utilizzata per girare Avatar.

“La profondità delle immagini è quella di un frame cinematografico, le foto «escono» dalla pagina di uno o due palmi di profondità.”

Certamente.

A questo punto attendiamo impazienti i prossimi numeri:

pur avendo target differenti, pare sia guerra tra i due magazine.

L’obiettivo?

Offrire, per primi, ai propri lettori, occhiali a raggi-x finalmente funzionanti.